Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Genitori Criteri per l’accesso alla scuola dell’infanzia

Criteri per l’accesso alla scuola dell’infanzia

 

bambini scuola_infanzia

L’azione educativa e didattica della scuola dell'infanzia  riguarda il raggiungimento degli obiettivi relativi alla progressiva conquista da parte delle bambine e dei bambini della propria identità, dell’autonomia personale e di giudizio e di una competenza sempre più articolata relativa al sapere, al saper fare e al saper essere.


ISCRIZIONI ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA

La normativa vigente prevede che possono essere iscritti alle scuole dell’infanzia i bambini e le bambine che abbiano compiuto o compiano entro il 31 dicembre 2016 il terzo anno di età. Possono, altresì, essere iscritti i bambini che compiano tre anni di età dopo il 31 dicembre 2016 e, comunque, entro il 30 aprile 2017.

Nel caso in cui il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, hanno precedenza le domande relative a coloro che compiono tre anni di età entro il 31 dicembre 2016.

Al fine di garantire qualità pedagogica, flessibilità e specificità all'offerta educativa in coerenza con la particolare fascia di età interessata, l'ammissione dei bambini alla frequenza anticipata è condizionata, ai sensi dell’art. 2 comma 2 del Regolamento:

  • alla disponibilità dei posti e all’esaurimento di eventuali liste di attesa;

  • alla disponibilità di locali e dotazioni idonei sotto il profilo dell'agibilità e funzionalità, tali da rispondere alle diverse esigenze dei bambini di età inferiore a tre anni;

  • alla valutazione pedagogica e didattica, da parte del collegio dei docenti, dei tempi e delle modalità dell’accoglienza.


CRITERI PER LA FORMAZIONE DELLE  LISTE D’ATTESA NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA

(Delibera del Consiglio d’Istituto del 28 aprile 2016)

Tali criteri valgono per i bambini per i quali si chiede l’iscrizione alla scuola dell’infanzia per la prima volta.

Il Consiglio d'Istituto, ha stabilito che qualora, al termine del periodo fissato dal Ministero per l’iscrizione, il numero dei bambini iscritti superi il numero dei posti disponibili, per formare la lista d’attesa siano rispettati determinati criteri ai quali vengono assegnati dei punteggi.

 

 
CRITERI
PUNTI
1)
Bambini diversamente abili e con disagio so­ciale accertato
3
2)
Residenza nel bacino di utenza della scuola
3
3)
Residenza nel territorio di competenza dell'Istituto Comprensivo
2
4)
Considerazione dell’età (precedenza ai bambini di maggiore età):
 
 
a)
bambini che compiono i 5 anni entro il 31 dicembre
3
 
b)
bambini che compiono i 4 anni entro il 31 dicembre
2
 
c)
bambini che compiono i 3 anni entro il 31 dicembre
1
5)
Impegno lavorativo di entrambi i genitori
3

Al termine delle operazioni di iscrizione, in caso di superamento del numero dei posti disponibili, viene stilata una graduatoria dei bambini che hanno chiesto la frequenza, sulla base dei criteri succitati.

I bambini che, per mancanza di posti, non possono essere iscritti ed ammessi alla frequenza, vengono inseriti in una lista d’attesa: saranno ammessi alla frequenza, secondo l’ordine di graduatoria, in sostituzione dei bambini che dovessero eventualmente ritirarsi o dimessi dalla scuola.

La lista d’attesa sarà aggiornata in seguito a nuove iscrizioni o alla valutazione di eventuali variazioni nelle condizioni dei bambini.

Per quanto riguarda gli anticipi, i bambini saranno graduati secondo l'età anagrafica.

L'accoglimento delle richieste sarà comunque subordinato alla presenza delle condizioni previste dalla normativa vigente sulle iscrizioni e al parere favorevole del Collegio dei docenti nonché delle Insegnanti della sezione, che si esprimeranno anche in merito al periodo di accoglienza e di ingresso.

 

Azioni sul documento